Il karate farà il suo debutto olimpico tra sei mesi. La competizione di karate dei Giochi Olimpici di Tokyo 2021 inizierà il 5 agosto 2021. Mentre il conto alla rovescia per l’atteso momento storico avanza, le migliori Karate Stars si sono unite alla campagna sui social media della WKF #KarateIsComing.

“Non vedo l’ora di gareggiare a Tokyo tra sei mesi,  ha detto il due volte campione del mondo Antonio Diaz. Il karateka venezuelano è uno dei cinque atleti finora qualificati in classifica per partecipare ai Giochi Olimpici nella categoria Kata Maschile. 

La competizione di Karate a Tokyo 2021 inizierà il 5 agosto 2021. La categoria del Kata femminile darà il via allo storico evento. Anche due degli atleti che attualmente sono in cima alla classifica olimpica della categoria e che sono pronti a lottare per la gloria nel torneo hanno aderito alla campagna #KarateIsComing.

“Non vediamo l’ora dei nostri primi Giochi Olimpici. Potremo mostrare i nostri valori e il Karate sarà spettacolare! Tutti i karateka del mondo renderanno questo momento un giorno indimenticabile! ” ha detto la campionessa del mondo e leader della classifica mondiale Sandra Sanchez della Spagna.

La gara di Kumite a Tokyo sarà davvero memorabile, con scontri indimenticabili che si svolgeranno sul tatami. Alcuni dei più grandi eroi di questo sport che sperano di qualificarsi per i Giochi Olimpici stanno anche contando i giorni per il debutto olimpico del Karate.

“L’unica cosa nella mia mente è qualificarmi per i Giochi Olimpici. Sei mesi al Karate a Tokyo! ”, Ha detto il due volte campione del mondo Douglas Brose del Brasile.
È il mio sogno competere a Tokyo perché ho una carriera lunga e soddisfacente, ma l’unica cosa che mi manca è prendere parte ai Giochi Olimpici ”, ha detto l’ex campionessa europea e mondiale Sara Cardin.

“Mi alleno molto duramente per realizzare il mio sogno di qualificarmi per i Giochi Olimpici di Tokyo”, ha aggiunto l’ex campionessa continentale Vicky Panetsidou.

Oltre alle due gare di qualificazione ancora da disputare – la Karate 1 Premier League a Rabat e gli Europei a Porec – la maggior parte dei karateka di punta punta gli occhi sull’ultima opportunità per arrivare ai Giochi Olimpici: il torneo di qualificazione olimpica che si terrà a Parigi (Francia) dall’11 al 13 giugno.

Altre Karate Stars continueranno a unirsi alla campagna nei prossimi giorni.

La WKF chiama tutti i fan del karate a unirsi alla campagna #KarateIsComing pubblicando i loro video che affermano le loro aspettative per il debutto del Karate a Tokyo tra sei mesi, con l’hashtag #KarateIsComing e taggando la WKF.

 

 

 

 

“Il mio sogno è mostrare la bellezza di Kata. Voglio toccare il cuore delle persone alle Olimpiadi e voglio offrire i migliori kata che il mondo intero possa vedere “, ha dichiarato il due volte campione del mondo e idolo locale Kiyou Shimizu del Giappone.